15:10
32°
27°

La Baia du Courrier, un fascino selvaggio

La Baia du Courrier offre un paesaggio avvincente per la sua bellezza selvaggia e le sue attrattive turistiche per accontentare tutti gli amanti della natura: distese di mangrovie, paludi salmastri, baobab, pachypodium… È il punto di partenza di numerose attività turistiche: Gita, pesca al grosso, immersione in apnea o con bombole.

Una riserva marina

Une fauna marina eccezionale

La Baia du Courrier è una riserva marina composta da una moltitudine di isole e di isolette le quali alcune emergenti solamente a marea bassa. Delle isole carsiche dove l’erosione ha scolpito degli Tsingy, L’Anjombavola, ospita le tombe di marinai venuti il Quinto secolo dal Corno dell’Africa. Delle colonie di uccelli come le sterne, le paglie-in-coda o le aquile pescatrici hanno eletto qui il lorodomicilio. È anche un luogo dove le tartarughe marine vengono a deporre le uova.

Baie de courrier

Le attività proposte

Madiro Kitamby è un alloggio localizzato in un piccolo villaggio di pescatori della Baia du Courrier, a nord-ovest del Madagascar. In favore di un turismo ecologico, Madiro Kitamby propone ai visitatori delle escursioni di ogni tipo, facendo la felicità degli avventurieri, appassionati della natura, della pesca e dell’immersione.

Baie de courrier

Lo sapevate ?

Passaggio preferito delle navi che risalgono il canale di Mozambico in direzione delle Indie che si fermavano per depositare la posta della metropoli, questa baia permetteva loro di non aggirare il Capo di Ambra celebre per le sue correnti e le sue alte onde.

Guida pratica dell’avventuriero

Distanza : 2 ore di tragitto in 4×4 o in quad.
Accesso : possibilità di accesso da Diego Suarez in barca.
Consigli pratici : In ogni stagione, munirsi :

  • vestiti da pioggia
  • prodotti contro le zanzare
  • crema solare e cappello
  • sacchetto per i vostri detriti
  • protezione totale per il bagno è consigliata

Guide aventurier

Dove si trova La Baia du Courrier ?